Rifiutiamo la violenza, di ogni tipo, ma non possiamo far a meno di prestare attenzione a chi usa uno scellerato gesto per motivi …”politici”

Sembra addirittura che siano state “hackerati” profili di facebook e cambiato il nome ai vecchi gruppi in sostegno di B. o addirittura contro o a favore di T.

Attenzione ai profili che avete condiviso nei social network

Cui prodest ?!?

Dal blog “informazione senza filtro:

InformazioneSenzaFiltro.

Advertisements