Cara V.,
è lunedì 1 marzo 2010.
In Valle di Susa viviamo di giorno come se fossimo in Italia. La notte, come se un’enorme vagone ferroviario deragliasse, migriamo verso un sud america totalitario…
Come un rumore sordo di ruote su rotaia ci accompagna l’incipit: “NESSUNO LO SA….NESSUNO LO SA….NESSUNO LO SA….”

La popolazione (noi) scende in strada, come sempre a volto scoperto, in 40’000 (vedi il 23 gennaio scorso) e viene ignorata dai media nazionali.

Il “confronto” tra popolazione dissenziente e forze dell’ordine diventa massacro di una conosciuta commerciante 45 enne valsusina e di un ragazzo torinese subito bollato come “anarchico”…
Due onorevoli PD si disonorano solidarizzando con i Poliziotti mercenari (questo l’ho verificato sul campo parlandogli: non lo fanno per difendere la Costituzione o il Popolo ma per “Lavoro”).

Allego i primi resoconti mail di una nostra iniziativa, basata – come sempre – sull’informazione e la riflessione su dati, fatti, progetti, dalla gente per la gente, con le armi della competenza, fantasia, creatività…. (NO TAV – La Storia siamo noi …. 26 febbraio a Rivoli…).

Poco prima di inviare questa mail ricevo un sms:
“Prestare attenzione: alberghi e hotel pieni di polizia e carabinieri – attivare questa notte telefoni accesi e carichi. Calma, determinati e sangue freddo…”
Penso a quale sarà la mia giornata: alle 12 alla stazione ferroviaria, al lavoro sino alle 20, dalle 21 in strada col camper insieme alla mia compagna, sperando che non accada nulla e a tenerci pronti a filmare e registrare quanto accadrà…per i posteri! …e poi domani al lavoro dalle 8… Accade ormai da oltre un mese ed è uno spreco di energie notevole.
Come un treno sulle rotaie mi accompagna un angosciante rumore di fondo:
NESSUNO LO SA… NESSUNO LO SA… NESSUNO LO SA…
Buona giornata a voi che potete credere più facilmente di vivere nella “normalità”.
G. P.

PS: il materiale documentario su quanto accade sta accumulandosi, purtroppo non ho il tempo e l’energia per metterlo in circolazione meglio. Qualcosa si può annusare dai brevi filmati che pubblico sul canale YouTube come “magicalchimia”… e tanti altri si stanno dando da fare con lo stesso mezzo: “ambientevalsusa”; ZorbaTV”…

firenze5stelle@gmail.com

Advertisements