Domenica 18 un gruppo di residenti a Firenze si è incontrato grazie ad un tam tam partito da Facebook ed ha riadattato la filosofia del Guerilla gardening, facendola diventare un momento di socializzazione e di lotta al degrado.

Vasi per fiori che erano diventati pattumiere sono tornati a risplendere in un bellissimo pomeriggio di sole; con la scusa del rispetto per l’ambiente, la cura per un bene pubblico e la lotta al degrado, al vandalismo, all’inciviltà le persone si sono incontrate ed hanno socializzato.

E dire che tutto era partito su iniziativa di un paio di persone  e dalla voglia di vedere rifiorire la città.

Altre foto su facebook  “Amici Beppe Grillo Firenze” (link)

e per chi utilizza Google una nuova opportunità per scambiarci informazioni:

Google Buzz firenze5stelle@gmail.com

Annunci