Riceviamo un estratto delle dichiarazioni dell’assessore fiorentino Mattei in merito agli inceneritori, durante la trasmissione “Tele G”, visibile sulla web-tv “Videofirenze” (www.videofirenze.tv)

Mattei ospite del G su VideoFirenze.tv

Pubblichiamo per diritto di cronaca, in attesa che la “Legge Bavaglio” abbia il sopravvento e metta in silenzio tutto il web.

Il noto “super assessore” fiorentino Mattei si è espresso favorevolmente per la costruzione di inceneritori ed ha espresso il suo personale assenso verso il nucleare.

A chi è intervenuto per sottolineare i rischi a cui sono esposte le persone che abitano nei pressi di un inceneritore, l’assessore ha risposto così: “il prezzo del progresso è un prezzo che va pagato!”

Tra le perle di saggezza espresse emerge anche: “La vita prima, senza nanoparticelle, senza PM-10, durava 40 anni, ora dura 90 anni e la gente un more (non muore, ndr) più…”

Alleghiamo lo sconcertante file che è solo una sintesi del Mattei pensiero.

Il prezzo del progresso è un prezzo che va pagato

La puntata integrale del 21 Maggio con ospite l’assessore Mattei è disponibile in audio sul sito SblindoStudios.it.

L’alternativa agli icìnceneritori: RICICLARE – RECUPERARE – RIDURRE – RIUTILIZZARE

firenze5stelle@gmail.com

Annunci