Processo amministrativo – intervento ad adiuvandum – legittimazione – interesse di fatto – sussistenza [art. 22, L. 1034/1971]

Nell’ambito del processo amministrativo, la legittimazione all’intervento volontario di soggetti diversi dalle parti originarie sussiste in presenza di un qualsiasi interesse, anche di puro fatto o morale.

(Fonte: Altalex Massimario 26/2007)

“Ad adiuvandum” , non una parolaccia ma l’iniziativa di ricorso contro i tunnel TAV per i cittadini residenti a Firenze.

Oltre ai cittadini  residenti sul percorso dei tunnel TAV e della Stazione sotterranea e che vogliono tutelare la propria salute e le proprietà è possibile,  tutti i residenti di Firenze possono  appoggiare  i comitati ed i movimenti a favore dell’alternativa ai tunnel.

Consiste nell’azione legale “Ad adiuvandum”  e chi volesse partecipare a questa iniziativa deve firmare il mandato presso lo studio legale Bonafede / Chiesi, entro 15 settembre (il 17 si terrà la prima udienza in Tribunale).

Il costo è di 50 €.   Telefonare  per avere un appuntamento presso lo studio legale al numero 055 2657570.

E’ un appoggio esterno, ma economicamente, giuridicamente e politicamente importante, all’azione legale … .

INOLTRE è ancora possibile per i cittadini che ne hanno titolo  (cioè che abitano lungo il percorso tunnel e stazione TAV) e che vogliono aggregarsi adesso al ricorso principale (per tutelare la propria casa e/o la propria salute) partecipare all’iniziativa legale

Anche in questo caso i cittadini hanno tempo fino al 15 settembre, sempre previo appuntamento presso lo studio, per firmare il mandato.

A tal proposito un messaggio dello studio legale


Gentili Signori,

Con la presente Vi informiamo che, a seguito del deposito del ricorso sottoscritto da 105 ricorrenti, è stato designato per la causa il Giudice Dott. Settembre, il quale ha fissato per la trattazione della causa l’udienza del 17.09.2010 ore 9:15.

Poiché il numero dei ricorrenti che hanno già sottoscritto il ricorso è già di per sé significativo ma potrebbe incrementarsi conferendo maggior forza alle domande rivolte al Giudice, Vi informiamo che fino alla data dell’udienza sarà possibile, per chi ancora non avesse sottoscritto il ricorso, partecipare alla causa depositando un atto di intervento con il quale si estenderanno anche ai nuovi intervenuti le difese già esposte. È opportuno chiarire che soltanto coloro che interverranno nel procedimento potranno beneficiare delle domande (avanzate in subordine rispetto alla domanda principale di sospensione dei lavori) di imposizione delle cautele tecniche e/o economiche alle parti convenute.

Gli interessati a tale intervento potranno passare direttamente dallo studio a partire dal 1° settembre 2010, nelle ore di ufficio (9:13; 15: 18:30), per la sottoscrizione del mandato consegnando alla segretaria una fotocopia del documento di riconoscimento e del codice fiscale, del bonifico già effettuato, nonché una copia del contratto di acquisto e/o della denuncia di successione.

Ovviamente, in alternativa al predetto atto di intervento, gli interessati potranno anche rivolgersi ad altri legali di loro fiducia per intraprendere un’analoga iniziativa.

Con i migliori saluti.

Avv. Gianpaolo Chiesi.

Avv. Alfonso Bonafede.

DA RICORDARE

L’ assemblea cittadina del 6 Settembre

ORE 21.00
SALA DEL PARTERRE
Piazza della Libertà – FIRENZE

I residenti chiedono garanzie di sicurezza… FIRMA e DIFFONDI L’APPELLO AL BUON SENSO scarica il Pdf:  appello al buon senso

Per chi usa facebook – gruppo “salviamo Firenze dallo scempio TAV

Per info sul progetto alternativo – comitato contro il sottoattraversamento

Seguici  ….

Sul Meetup

http://www.meetup.com/GrilliFirenze

Oppure …


Puoi contattarci attraverso la posta elettronica        firenze5stelle@gmail.com

MoVimento5stelle ..….. Vi aspettiamo a Cesena

Advertisements