Morti bianche o morti di serie B:  sono le persone che muoiono a causa del lavoro e che per lo meno, a differenza dei carcerati, ottengono un trafiletto sui giornali e,  se non ci sono attentati o crisi di governo, qualche volta un fugace servizio televisivo.

Nel frattempo  il dlgs 106/09 ha dimezzato le pene per i responsabili.

Adesso infatti si è puniti con un arresto dai 3 ai 6 mesi, oppure, in alcuni casi, un’ammenda dai 2500 a un massimo di 6400 euro.

Ma a che fare una pena maggiore o una legge più attenta ? Basta lo spot

Gli amici della Lista Civica  Empoli 5 stelle  stanno tenendo il conto.

Che siano morti bianche o di altri colori, per non dimenticare …

MoVimento 5 Stelle

Annunci