Ambiente Acqua Sviluppo Connettività Trasporti

 

Vodpod videos no longer available.

posted with vodpod

 

Caro Babbo Natale, siamo arrivati all’ 8 Dicembre, l’albero è stato fatto, come tradizione, ed anche quest’anno ti scrivo la solita letterina.

Caro Babbo Natale non ti preoccupare non sarò esigente , lo sò che c’è crisi, il mutuo per la tua nuova autoslitta (dovevi accontentare gli animalisti ed hai dovuto rinunciare alle renne),  la benzina è rincarata ecc…., le mie richieste saranno semplici semplici:

Caro Babbo Natale quest’anno porta vaccinazioni per tutti che non risolveranno le malattie mondiali ma per lo meno i dottori saranno impegnati, con i tempi che corrono un po’ di lavoro fa’ sempre comodo;

Caro Babbo Natale quest’anno porta bottiglie di acqua minerale per tutti; basta con lo spreco di acqua libera dalle fonti e fontanelli pubbliche;

Caro Babbo Natale quest’anno porta treni veloci, ordinati  e puntuali per tutti; chi se ne frega dei costi e della balla che i lavori portanto problemi di salute, abbiamo il diritto a 5 minuti di risparmio del nostro tempo;

Caro Babbo Natale quest’anno porta inceneritori … ops termovalorizzatori … per tutti i comuni e dato che siamo una civiltà tecnologica metti nel sacco anche di quelli portatili che fanno comodo e sono molto trendy;

Caro Babbo Natale quest’anno porta tanta carta per tutti, cos’ è questa storia del wi-fi libero, mica vogliamo agevolare i terroristi;

Caro Babbo Natale quest’anno porta tanta carta igienica per tutti, così questi bighelloni degli studenti non avranno più scuse per non far niente ed andare in strada per menare i poliziotti;

Caro Babbo Natale porta un sacco tanto grande per infilarci dentro questi dissidenti di popoli colorati e soprattutto questi grillini del MoVimento 5 stelle che pretendono di mandare a casa i politici dopo il secondo mandato e far spazio ai cittadini (sai quanti disoccupati in più), si inventano carte programmatiche, happening alternativo-sostenibili e chissà che.

Caro Babbo Natale grazie per la tua pazienza, ci risentiamo il prossimo anno

 

 

 

Advertisements