Rifiuti Uber Alles ! Prima parte: rifiuti, “oggetti senza significato”, da distruggere ?

Rifiuti Uber Alles ! Seconda parte: rifiuti tossici, “è cos ‘e niente” ?

Rifiuti Uber Alles ! Terza parte: riflessioni di un medico sugli inceneritori

Rifiuti Uber Alles ! Quarta parte: terrorismo politico-mediatico dalla Piana toscana

 

Follow my videos on vodpod

 

 

Le previsioni del cancro … dal blog Beppe Grillo.it  ….  link

Usiamo le alternative

 

Il nuovo impianto d’incenerimento dei rifiuti dell’area fiorentina a Case Passerini non sarà nascosto alla visuale ma ben visibile e inserito come elemento del paesaggio all’interno di un’area che sarà riqualificata in modo omogeneo con i progetti ambientali relativi alle aree circostanti. È quanto prevedono le linee guida architettoniche per la realizzazione dell’impianto ebaorate da docenti, ricercatori e studenti del corso di laurea in design industriale dell’Università degli Studi di Firenze, che definiscono le ipotesi progettuali per l’inserimento visivo e paesaggistico.

” E’ uno sporco lavoro, ma qualcuno lo deve pur fare”

Parte 1
Parte 2
Parte 3

Una Risposta to “Rifiuti ed Inceneritori”

  1. anna Says:

    Un piccolo commento-sfogo sull’
    iniziativa del 25/2 u.s. promossa da lega ambiente, comune di greve, comitato chianti senza inceneritore.
    ricevuto e.mail da comune di greve spedita il giorno 24/2 in cui si diceva di fare ampia diffusione del volantino per organizzare Massima partecipazione.E’ ridicolo! se davvero il sindaco voleva organizzare la massima partecipazione, come minimo doveva inviare per tempo le informazioni (e non solo e mail).
    quindi NON RIFIUTI ZERO ma ZERO PUBBLICITA per queste iniziative!.
    Almeno si poteva inviare una lettera a famiglia chiedendo cosa ne pensassero i cittadini!!
    Data la difficoltà di molti di partecipare.
    d’ALTROnde cosa ci si aspettava? la raccolta porta a porta viene fatta solo il piazza e i cittadini non vengono messi in condizione.
    nessun contenitore, ecc. solo parole e ancora parole a questa ultima assemble in cui ha parlato 1 ora e mezzo il sindaco e altre 2 ore gli altri. così NESSUNO ha potuto o voluto parlare. i proprietari di agriturismi hanno PAURA che la voce si diffonda sul turismo estero, i soldi per comprare i bidoni per la raccolta ormai se li sono spesi tutti in strani giri di acquisti e vendite tra amministrazione locale e aziende private.. per non parlare del gassificatore costato miliardi alla popolazione (che ancora, per fortuna della nostra salute, non è in grado di funzionare).
    Siamo in mano ai soliti furboni che sono onnipresenti e con le tasche piene quando si tratta di far fruttare i loro interessi privati e degli amici per mezzo dell’attività pubblica. Incompetenti e Assenti 24 ore su 24 quando si parla di tutela di salute di ambiente e cittadini.

    Ogni volta che c’è un discreto margine economico, le scelte passano sempre in silenzio (vedi anche l’ultimo ripetitore TIM E VODAFON installato dentro il cimitero di panzano – vicino alle abitazioni- (tutto nell ambito della legalità, ovvio).

    Nel valdarno siamo alla media di 1 cancro a famiglia.
    E nel chianti? finora ci ha pensato la Sacci ad accrescere il numero delle vedove. Adesso la diossina nel vino e nel latte materno.
    Ma almeno ci fosse un cancro intelligente, che si forma solo nelle menti bacate di questi irresponsabili criminali!

    scusate lo sfogo

    abitante di Panzano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...