firenze5stelle


Ambiente Ambiente Acqua Acqua Sviluppo Sviluppo Connettività Connettività Trasporti Trasporti

Dalla rete Civica del Comune di Firenze il link per seguire in streaming il Consiglio Comunale

Dalle ore 15,00 circa

video:  http://159.213.248.109:8090/streaming

radio: http://www.novaradio.info/diretta.html

COMUNICAZIONI:

* N. OGGETTO
1 2011/00067 Prolusione del Presidente della Comunità ebraica di Firenze Passigli Guidobaldo, nella Giornata della Memoria

VERBALI

* N. OGGETTO
2 2011/00066 Approvazione processi delle sedute del Consiglio comunale del 23 luglio e 13 settembre 2010

COMUNICAZIONI:

* N. OGGETTO
3 2011/00064 Comunicazione del Presidente del Consiglio comunale
4 2011/00074 Intervento del Presidente di ATAF Bonaccorsi ex Art. 3 comma 4 Regolamento del Consiglio comunale
5 2011/00065 Comunicazioni e domande di attualità dei consiglieri comunali

INTERPELLANZE:

* N. OGGETTO Interrogante/i Relatore
6 2011/00072 Spazi sosta per motorini in via Baldovinetti – RISPOSTA IN AULA Locchi Alberto
Sabatini Massimo
Giambanco Antonio
Tenerani Mario
Galli Giovanni
Mattei Massimo
7 2011/00075 Per conoscere gli intendimenti del Sindaco in merito alle dichiarazioni del Presidente della Giunta Regionale Toscana su ADF Stella Marco
Alessandri Stefano
Roselli Emanuele
Sabatini Massimo
Torselli Francesco
Falchetti Angelo

DELIBERAZIONI:

* N. OGGETTO Soggetto/i
proponente/i
Ufficio
proponente
Parere
Commissioni/CdQ
8 2010/00560 Partecipazioni in società del Comune di Firenze: adempimenti di cui all’art. 3 commi 27 e ss. legge 244/2007 (finanziaria 2008). Angelo Falchetti DIREZIONE RISORSE FINANZIARIE Comm. 1 27/01/2011 – favorevole
Comm. Controllo 26/01/2011 favorevole

MOZIONI:

* N. OGGETTO Proponente/i Istruttoria Comm.ni
9 2010/00502 Vendita Meccanotessile Spini Valdo
Grassi Tommaso
De Zordo Ornella
Comm. 3 — Termini scaduti
10 2010/00781 Accesso Via Senese e Via Silvani dalla zona del Galluzzo Grassi Tommaso Comm. 6 — —
11 2010/00800 Per un comportamento responsabile nella somministrazione e consumo di alcol nelle fasce giovanili. Pugliese A, Albini T.,
Meucci E.,Pierguidi M.
Livi C.,Gallo G,Borselli A.,
Lauria D.,Bonifazi F.
Bassi A.,Agostini S.
Biti C.Chiavacci F.
Comm. 2 02/11/2010 favorevole unanime con emendamenti
12 2010/00913 Invita il Sindaco a promuovere l’istituzione di  un registro delle biciclette Stella Marco Comm. 2 28/09/2010 favorevole con emendamenti
Comm. 6 — Termini scaduti
13 2010/00933 Istituzione di una commissione di indagine sull’entità delle spese sostenute dal Comune di Firenze per i campi nomadi, a sostegno delle etnie Rom e Sinti e sulla correttezza delle procedure amministrative Alessandri Stefano
Stella Marco
Comm. Affari Istituzionali — Termini scaduti
Comm. 4 — Termini scaduti
Comm. Pace — Termini scaduti
14 2010/00985 Iniziative di contrasto alle mafie e di sviluppo della legalità e della trasparenza da parte degli Enti Locali  Impegno per i Comuni a costituirsi parte civile nei procedimenti per mafia che coinvolgano le amministrazioni Spini Valdo
De Zordo Ornella
Cruccolini Eros
Grassi Tommaso
Comm Pace — Termini scaduti
15 2010/00989 Realizzazione del Cimitero degli animali d’affezione Locchi Alberto Commissione 4 — Termini scaduti
16 2010/00995 Invitano il Sindaco ad intitolare una strada o una piazza di Firenze alla scrittrice e giornalista Oriana Fallaci P.D.L. Comm. 5 — Termini scaduti
17 2010/00996 Stabilizzazione dipendenti Polizia Municipale con età superiore ai 40 anni Torselli Francesco Comm. 1 — Termini scaduti
18 2010/01000 Inquinamento ambientale nell’area ex ospedale Poggio Secco e Via Incontri. Torselli Francesco Comm.6 — Termini scaduti
19 2010/01035 Trasporto delle bici sul mezzo tranviario Grassi Tommaso Comm. 6 — Termini scaduti
20 2010/01055 Lotta alla Mafia Torselli Francesco Comm. Pace — Termini scaduti
21 2010/01057 Linee guida per il Welfare Comunale Torselli Francesco Comm. 4 14/10/2010 favorevole
22 2010/01103 Per invitare Ataf ad introdurre nuovi modelli di tariffe e agevolazioni Stella Marco
Alessandri Stefano
Tenerani Mario
Commissione 6 — Termini scaduti
Controllo — Termini scaduti
23 2010/01104 Conferimento della Cittadinanza Onoraria a Lech Walesa. Torselli Francesco Comm. Pace — Termini scaduti
24 2010/01108 Disagi e inquinamento prodotti da lavori Alta Velocità presso il cantiere ex Macelli Grassi Tommaso Commissione 6 29/12/2010 favorevole unanime con emendamento
25 2010/01109 Intitolazione di una Via a Bobby Sands in occasione del 30° Anniversario del suo martirio. Torselli Francesco Commissione 5 — Termini scaduti
Comm. 7 — Termini scaduti
26 2010/01133 Servizio civile Spini Valdo Comm. Occupaz. Lavoro 22/10/2010 Parere non espresso
Comm. 5  16/12/2010 favorevole unanime con emendamento
27 2010/01138 Rimozione e smaltimento dei rifiuti della discarica non autorizzata di via Piemonte e ripristino dello stato dell’area Galli Giovanni
Tenerani Mario
Commissione 6 04/11/2010 Parere non espresso per parità di voti
28 2010/01139 Per promuovere una maggiore informazione sul Registro delle unioni civili Scola Giuseppe Commissione Pace 28/10/2010 Favorevole
29 2010/01150 Promuovere l’ istallazione di fontanelli in occasione di manifestazioni e spettacoli allo Stadio Artemio Franchi ed al Nelson Mandela Forum. Torselli Francesco Comm. 6 18/11/2010 favorevole unanime con emendamenti
30 2010/01153 Approvvigionamento acqua pubblica in loc. Ponte all’Asse Grassi Tommaso Comm. 6 — Termini scaduti
31 2010/01172 Per la promozione della raccolta degli oli alimentari esausti da utenze domestiche nella città di Firenze Comm. 6 Comm. 6 16/12/2010 favorevole unanime con emendamento fa propria la  mozione presentata dal cons. Ricci
32 2010/01174 revisione convenzioni per centri commerciali integrati Cruccolini Eros 2 27/12/2010 sfavorevole
33 2010/01176 incentivi 55% per gli interventi di efficienza energetica degli edifici Grassi Tommaso Comm. 6 — Termini scaduti
34 2010/01190 Modalità di raccolta degli oli esausti nel territorio comunale Grassi Tommaso Comm. 6 — Termini scaduti
Comm. Controllo 01/12/2010 favorevole unanime con emendamenti
35 2010/01191 Uso di Skype nelle postazioni del Comune di Firenze Grassi Tommaso Comm. 1 — Termini scaduti
36 2010/01217 Contro la direttiva Europea n. 86-609-CEE sulla vivisezione Grassi Tommaso Comm. 4 — Termini scaduti
37 2010/01218 Prevista apertura sala giochi presso il fondo posto fra Via Stuparich e Via Martucci – ex negozio Stefan – nel Quartiere 5 De Zordo Ornella Comm. 2 — Termini scaduti
38 2010/01219 Introduzione della tariffa premiale e puntuale per la raccolta dei rifiuti solidi urbani e diffusione del metodo porta a porta Grassi Tommaso Comm. 6 — Termini scaduti
Comm. Controllo  — Termini scaduti
39 2010/01223 Per modificare il Regolamento Edilizio al fine di agevolare l’installazione di impianti fotovoltaici e pannelli solari negli edifici del territorio comunale ubicati nei centri storici Grassi Tommaso Comm. 3 — Termini scaduti
40 2010/01229 Per invitare il Sindaco e la Giunta a promuovere politiche idonee ad agevolare il rifacimento delle facciate degli immobili con la finalità di migliorare il decoro urbano della città. Comm. speciale per la Qualità Urbana Comm. Qual. Urb.  — Favorevole unanime
Comm. 1 — Termini scaduti
41 2010/01251 Per promuovere un tavolo di confronto tra Comune, Questura e Rappresentanze Politiche cittadine al fine di individuare regole generali per lo svolgimento di manifestazioni e cortei. Torselli Francesco Comm. 6;  — Termini scaduti
42 2010/01273 Abolizione esenzione ICI per gli immobili di proprietà degli enti religiosi e no profit di natura commerciali Grassi Tommaso Comm. 1 — Termini scaduti
43 2010/01285 Istituzione di un Osservatorio permanente per la durata dei lavori delle linee 2 3 della tramvia Pieri Massimo Comm. 6; Comm 1 — Termini scaduti
44 2010/01306 I COMUNI E LE COMUNITA’ LOCALI CHIEDONO AUTONOMIA E RESPONSABILITA’ Dormentoni Mirko
Bonifazi Francesco
Scola Giuseppe
Cruccolini Eros
De Zordo Ornella
Grassi Tommaso
Di Puccio Stefano
Comm. 1 21/12/2010 favorevole
45 2010/01309 Moratoria sulle scadenze previste dal Decreto Ronchi e sulla normativa di soppressione delle Autorità d’Ambito territoriale. Stop alle privatizzazioni fino ai referendum – 4 dicembre 2010 GIORNATA DI MOBILITAZIONE NAZIONALE PER L’ACQUA PUBBLICA- A Firenze Manifestazione Regionale Grassi Tommaso Comm. 6 — Termini scaduti
Comm. Controllo Enti pp — Termini scaduti
46 2010/01317 Produzioni agricole biologiche -biodinamiche e filiera corta Comm. 6 Comm. 6 09/12/2010 favorevole unanime
47 2010/01323 Realizzazione onda verde sui viali di circonvallazione e strade ad alta percorrenza Roselli Emanuele
Torselli Francesco
Comm. Ambiente e Mobilità — Termini scaduti
48 2010/01325 Incenerimento individuale animali di affezione Locchi Alberto Comm. 4 — Termini scaduti
49 2010/01326 Variazione del percorso delle Linee ATAF NN. 11 e 17 Torselli Francesco Comm. Ambiente e Mobilità  — Termini scaduti
50 2010/01333 Modifica della gestione delle attività di verifica del titolo di viaggio sul tram Comm. 6 Comm. Ambiente e Mobilità 16/12/2010 favorevole con emendamento facendo propria la mozione presentata da Cruccolini, Dormentoni, Lauria, Borselli, Collesei
51 2010/01334 Pannelli informativi su caratteristiche dimensionali dei sottopassaggi della città di Firenze Ricci Francesco Comm. Ambiente e Mobilità — Termini scaduti
52 2010/01335 Proposta apposizione targa al film del regista Mario Monicelli Amici miei e intestazione via o piazza. Pierguidi Michele
Bieber Leonardo
Comm. 5 — Termini scaduti
53 2010/01342 Per assicurare il servizio appalti di pulizia e ausiliari nelle scuole Comm. Occupazione e Lavoro Comm. Occupaz. e Lavoro 17/12/2010 Favorevole
54 2010/01344 Chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado del territorio comunale De Zordo Ornella
Grassi Tommaso
Comm. 1 — Termini scaduti
55 2010/01345 Sulla emergenza neve e indirizzi programmatici a Quadrifoglio e Ataf De Zordo Ornella
Grassi Tommaso
Comm. Controllo — Termini scaduti
56 2010/01348 Piano organico e interassessorile sull’emergenza neve Grassi Tommaso
De Zordo Ornella
Comm. Qualità Urbana — Termini scaduti
57 2010/01349 Prodotti per celiaci nelle mense comunali Grassi Tommaso
Cruccolini Eros
Comm. 5 — Termini scaduti
Comm. 6 — —

RISOLUZIONI:

* N. OGGETTO Proponente/i Istruttoria Comm.ni
58 2009/00750 Esprime dissenso nei confronti della sentenza della Corte Europea dei diritti dell’uomo di Strasburgo sulla presenza del crocifisso nelle aule scolastiche Pierguidi Michele
Cellai Jacopo
Roselli Emanuele
59 2010/00755 Adesione documento direttivo ANCI contro manovra finanziaria del Governo Cruccolini Eros
60 2010/00783 Sostegno alla richiesta di agevolazioni fiscali ed economiche per la popolazione terremotata dell’Aquila Bonifazi Francesco
61 2010/00815 Proposta di una legislazione a tutela della trasparenza, dell’eticità e della tracciabilità della filiera del caffè Grassi Tommaso
Spini Valdo
62 2010/01173 sostegno alla proposta di istituzione di una tassa sulle transazioni finanziarie (FTT) Chiavacci Francesca
Bonifazi Francesco
Livi Claudia
Agostini Susanna
Biti Caterina
Bassi Angelo
Giuliani Maria Federica
Fratini Massimo
63 2010/01182 modifica leggi elettorali nazionale e regionale Spini Valdo
Grassi Tommaso
De Zordo Ornella

Link lavori del Consiglio e Commissioni Consiliari

Link all’archivio dei precedenti Consigli

Alla prossima

Ambiente
Ambiente
Acqua
Acqua
Sviluppo
Sviluppo
Connettività
Connettività
Trasporti
Trasporti

 

 

 

Beppe Grillo all’INFO-POINT del Comitato contro il sottoattraversamento
VENERDÌ 12 NOVEMBRE
dalle ore 17.00, in piazza della Repubblica

Il MoVimento 5 stelle Firenze ed il Comitato “No Tunnel Tav” continuano la loro opera di informazione con la straordinaria partecipazione di Beppe Grillo che scenderà ancora una volta in piazza a fianco della cittadinanza.

Serve informazione perchè in troppi cittadini non conoscono l’esistenza e le caratteristiche di questo folle progetto con il quale si vuole sventrare Firenze tramite un tunnel sotteraneo di circa 7 Km.

Serve informazione per svegliare le coscienze dei fiorentini.

* BEPPE GRILLO IN PIAZZA *
Venerdì 12 novembre 2010 – ore 17.00
Piazza della Repubblica

Presso l‘infopoint potrete trovare materiale informativo (pannelli recanti percorso delle gallerie, la lista degli edifici esposti a rischi) oltre alla presenza di tecnici (ingegneri, architetti e geologi) in grado di rispondere alle vostre domande riguardo al progetto di sottoattraversamento TAV e per rallegrare l’occasione, parteciperanno anche l’attore Saverio Tommasi ed il musicista Paolo Pizziolo.

La presenza di Beppe Grillo è un segnale molto importante che ha l’obiettivo di dare visibilità all’attività del comitato contro il sottoattraversamento con il quale il “moVimento 5 stelle – Firenze” è schierato ormai da tempo.

MoVimento 5 stelle
– Firenze –


Per informazioni:

…. Le zone di FIRENZE interessate dai tunnel e a rischio danni …c’è anche casa tua ? http://bit.ly/b3PVMX

…. Segui su facebook il gruppo “Salviamo Firenze dallo scempio TAV

…. Informati attraverso il sito del  “Comitato contro il sottoattraversamento AV di Firenze”

– Notizie correlate:
TUNNEL TAV Firenze – le info, le mappe delle strade a rischio, l’alternativa …
Donne di Firenze ai politici: “risparmiateci promesse e rassicurazioni che non siete in grado né di mantenere, né di assicurare. Non siamo cretine”.
Il postino suona due volte per il Sindaco Renzi
Gli anticancrovalorizzatori della Piana fiorentina scrivono al “rottamatore” Renzi.

MoVimento 5 Stelle

Ambiente
Ambiente
Acqua
Acqua
Sviluppo
Sviluppo
Connettività
Connettività
Trasporti
Trasporti

Sono finalmente giunte a termine le tre giornate organizzate da Renzi, un evento con cui i giovani-vecchi del PD mirano a farsi spazio ai posti di comando cavalcando pochi argomenti trovati e copiati dalla rete.

Nel Vday del 8 settembre 2007, quando centinaia di migliaia di persone firmavano per l’eleggibilità dei parlamentari per un numero limitato di due legislature, Matteo Renzi si univa al coro della politica nel dire che “il fenomeno passerà come i girotondi“.

Inoltre, come si fa a parlare di nuova mobilità ed al contempo progettare parcheggi sotterranei ovunque in città; come si fa a parlare di ambiente e di energie rinnovabili e contemporaneamente andare a raccontare ai bambini nelle scuole la favola secondo cui gli inceneritori non provocano danni alla salute.

La vera domanda da porsi, alla fine delle tre giornate dei c.d. “rottamatori”, è: “Ma se a Renzi non piacciono le persone che sono ai vertici del PD e che lo rappresentano; e se non gli piacciono nemmeno le strategie economiche e politiche del PD; e se va in giro per le TV a formulare sentenze politiche che mettono in ginocchio il PD (più di quanto già non lo sia) in vista delle prossime elezioni; ma allora, che ci sta a fare Renzi nel PD?” Viene da pensare che Renzi voglia stare sul carro che, almeno in Toscana, è ancora vincente e che egli stia già preparando l’ascesa ai vertici nel dopo-sindaco.

Insomma, è la solita vecchia impostazione da prima repubblica… l’unica cosa che andrebbe, una volta per tutte, rottamata!

Un’ultima cosa: la “Carta di Firenze“, quella vera, esiste già da prima di questo congresso, è stata sottoscritta l’8 marzo del 2009 dagli attivisti del “moVimento 5 stelle”.
Una curiosa coincidenza di nomi.

Alfonso Bonafede Firenze 5 stelle – MoVimento

 

MoVimento 5 Stelle

Ambiente
Ambiente
Acqua
Acqua
Sviluppo
Sviluppo
Connettività
Connettività
Trasporti
Trasporti

Domenica 8 Marzo 2009   i rappresentanti italiani ed esteri dei meetup – MoVimento 5 stelle,   semplici cittadini che da  4 anni si erano attivati nei Comuni di residenza,  si ritrovarono a Firenze per scambiarsi idee e proposte.

Alla fine del raduno venne approvata la Carta di Firenze, 12 punti comuni per un futuro “Nuovo Rinascimento”.

Ve la (ri)proponiamo dato che nei giorni scorsi è stata proposta un’altra “carta di Firenze” che è solo una carta di intenti, non un programma, e quindi ci potrebbe essere un “fraintendimento”.

carta_di_firenze

Per par-condicio proponiamo anche il documento  d’intento definita dal “PD2 -i rottamatori” – la “carta di Firenze”:

Noi.
Noi che abbiamo imparato a conoscere la politica con tangentopoli e il debito pubblico e che oggi troviamo la classe dirigente del Paese occupata a discutere di bunga bunga e società offshore.
Noi che nonostante quello che abbiamo visto, fin da bambini, crediamo nel bene comune, nella cosa pubblica, nell’impegno civile.

Noi che ci siamo riuniti a Firenze per ritrovare le parole della speranza. Noi che abbiamo voglia di incrociare i nostri sogni e non solo i nostri mouse. Noi che crediamo che questo tempo sia un tempo prezioso, bellissimo, difficile, inquietante, ma sia soprattutto il nostro tempo, l’unica occasione per provare a cambiare la realtà. Noi.

Noi vogliamo gridare all’Italia di questi giorni meschini, alla politica di questi cuori tristi, al degrado di una solitudine autoreferenziale, che si può credere in un’Italia più bella.

Sì, noi crediamo nella bellezza, che forse non salverà il mondo, ma può dare un senso al nostro impegno. La bellezza dei nostri paesaggi, delle nostre opere d’arte, delle nostre ricchezze culturali, certo. Ma soprattutto la bellezza delle relazioni personali, la bellezza di andare incontro all’altro privilegiando la curiosità sulla paura, la bellezza di uno stile di vita onesto e trasparente.

Da Firenze, patria di bellezza, ci mettiamo in gioco.
Senza pretendere posti, senza rivendicare spazi, senza invocare protezioni. Senza chiedere ad altri ciò che dobbiamo prenderci da soli.
Ci mettiamo in gioco perché pensiamo giusto che l’Italia recuperi il proprio ruolo nel mondo.
Ci mettiamo in gioco perché non vogliamo sprecare il nostro tempo.
Ci mettiamo in gioco perché abbiamo sogni concreti da condividere.

Ci accomuna il bisogno di cambiare questo Paese, un Paese con metà Parlamento, a metà prezzo, un Paese dalla parte dei promettenti e non dei conoscenti. Che permetta le unioni civili, come nei Paesi civili; che preferisca la banda larga al ponte sullo Stretto; che dica no al consumo di suolo, e sì al diritto di suolo e di cittadinanza. Un Paese in cui si possa scaricare tutto, scaricare tutti; che renda il lavoro meno incerto, e il sussidio più certo. Che passi dall’immobile al mobile, contro le rendite, e che riduca il debito pubblico, la nostra pesante eredità.

Vogliamo rispondere al cinismo con il civismo. Alla divisione con una visione. Alla polemica con la politica. E vogliamo farlo con la leggerezza di chi sa che il mondo non gira intorno al proprio ombelico e con la serietà di chi è capace anche di sorridere, non solo di lamentarsi.

Da Firenze, laboratorio di curiosità, vogliamo provare a declinare il coraggio contro la paura, condividendo un percorso di parole e di emozioni, di progetti e di sentimenti perché la prossima fermata sia davvero l’Italia. Un’Italia che oggi riparte dalla Stazione Leopolda, la Prossima Italia.
Fonte

Alla prossima

MoVimento 5 Stelle

Il 25 settembre 2010 dalle 17:00, fino al 26 settembre 2010 c’è Woodstock 5 stelle a Cesena, vieni anche tu!

http://qik.com/simonecarrai

Per quanto mi è possibile provo a fare dei video in live streaming fra le persone giù fuori dal palco e che sono arrivate qui a Cesena da tutta Italia.

Qui trovi video testo e foto messi online in tempo reale dalle persone che partecipano a Woodstock 5 stelle:

Youtube (video)

Flikr (foto)

Twitter (testo)

Chi sarà all’ippodromo di Cesena per Woodstock 5 Stelle sabato e domenica potrà pubblicare sul blog di Beppe grillo foto, filmati e messaggi utilizzando uno smart phone ed i tag: “w5stelle“, “woodstock5stelle“, “W5S” o “w5s”. Per vedere pubblicate le proprie foto sul blog e in diretta dal palco di Cesena utlizzate Flickr, Twitter (o Twitterrific), YouTube e Qik per i filmati. L’utilizzo del tag è fondamentale perché i contenuti siano pubblicati sul blog.

se hai altre foto video o testi da condividere, lascia un link nei commenti.

se vuoi seguire via tv woodstock 5 stelle:


  • Woodstock 5 Stelle in diretta su Play.Me
  • http://www.playme.tv/
  • Ci vediamo a Cesena!

    Il bloggatore (l’aggregatore di info dalla rete) che segue questo blog va in ferie una settimana e vi lascia con il ……

    Meetup Firenze History channel

    Video prodotto nel 2007 dai meetup Amici di Beppe Grillo di Firenze e Prato

    Inceneritore della piana fiorentina

    Vodpod videos no longer available.

    Buona estate

    Seguici anche ….

    Sul Meetup

    http://www.meetup.com/GrilliFirenze

    Oppure …

    Puoi contattarci attraverso la posta elettronica e Google buzz:        firenze5stelle@gmail.com

    MoVimento5stelle ..….. Vi aspettiamo a Cesena



    A dicembre la Corte Costituzionale boccerà il legittimo impedimento e lo psiconano andrà a processo. Boss(ol)i vuole evitargli questa umiliazione, la proposta di elezioni a dicembre è il suo regalo di Natale. L’Italia economica precipita, le elezioni anticipate sono il via libera al default e alla riconferma di Berlusconi. Chi le vuole, anche a primavera 2011, è un irresponsabile nei confronti della Nazione, un bottegaio che fa i suoi conti in termini di voti e di visibilità, di cui oggi dispone e domani chissà. Le dimissioni di Fini da presidente della Camera sono dovute, una carica istituzionale non può fare politica a tempo pieno per il suo partito, esserne il leader. Varrebbe lo stesso se Napolitano fosse segretario del Pdmenoelle al posto di Bersani.

    È vero che nessuno se ne accorgerebbe, ma il conflitto di interessi rimarrebbe. La riforma elettorale si può fare domani mattina, è sufficiente portare in Senato la proposta di Parlamento Pulito che marcisce da anni con le sue 350.000 firme e metterla al voto. Perché nessuno lo propone, a iniziare da Schifani? I partiti, anche quelli apparentemente contro, amano la legge porcata di Calderoli. Una legge che permette di avere il controllo assoluto sugli eletti fa comodo a tutti i segretari di partito.

    Il MoVimento 5 Stelle non fa alleanze con i partiti, ma con i cittadini, con i movimenti che si uniscono per obiettivi concreti come l’acqua pubblica. È un MoVimento di cittadini, non di candidati premier, di leaderini.

    Non è interessato alle ideologie, ma alle idee.

    Il MoVimento 5 Stelle non vuole abbracci mortali con i cadaveri della Sinistra e dell’antiberlusconismo, si prega ai perditempo di astenersi con gli appelli.

    Berlusconi è finito, il primo a saperlo è lui. Sta preparando il suo buen retiro come fece Eltsin con Putin, il suo successore. Si sente sempre la parola: riforme, mai la parola programmi.

    Il MoVimento 5 Stelle non vuole riforme, come fai a riformare una merda ? Vuole programmi per i cittadini da attuare al massimo entro una legislatura. Programmi proposti, votati e controllati dagli italiani. La politica non è fatta dai partiti, ma dai cittadini. La delega al politico è morta. Il politico di professione come Mastella, Chiamparino o Formigoni è una figura del secolo scorso. Ve ne accorgete quando parlano, sembrano le caricature del pappagallo Loreto.

    I cittadini devono entrare nelle istituzioni perché LORO sono le istituzioni. Da quando ho annunciato Woodstock 5 Stelle è un fiorire di ipotesi di scioperi dei mezzi pubblici (per ora rientrati) e di manifestazioni alternative che si dovrebbero tenere negli stessi giorni o appena dopo, o appena prima.

    Invito chi le organizza a venire a Cesena, è un incontro aperto, oppure di andarsene a fanculo.

    Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

    Buona estate

    Seguici anche ….

    Sul Meetup

    http://www.meetup.com/GrilliFirenze

    Oppure …

    Puoi contattarci attraverso la posta elettronica e Google buzz:        firenze5stelle@gmail.com


    MoVimento5stelle ….. Vi aspettiamo a Cesena


    Pagina successiva »